- Panzer Club - Prato v.2017.5

Vai ai contenuti

Menu principale:

Vintage 4x4
 

Il Panzer fa suo l'assoluto CIVF 2000 con Roberto Ciampolini


DI SEGUITO UNA BREVE MA INCISIVA MINI STORIA DELLA CARRIERA AGONISTICA DI QUELLO CHE CON MOLTA PROBABILITA’ E’ STATO IL MIGLIOR PILOTA DEL PANZER CLUB PRATO, QUELLO CHE COMUNQUE E’ CERTO E’ IL FATTO CHE SOLO LUI HA VINTO UN CAMPIONATO ASSOLUTO C.I.V.F “IN SELLA “ AD UNA VESTUSTA JEEP CJ7 VERDE.

Di seguito le note direttamente scritte di pugno dall’interessato ……………

Di Roberto Ciampolini

CON MOLTO PIACERE RISPONDO ALLE TUE DOMANDE:

HO INIZIATO A CORRERE CON I FUORISTRADA PER PURO CASO,QUANDO (1983) RIMANDANDO UN COUPON DI UNA RIVISTA DI SETTORE MI VEDO INVITARE AL 1° MURATTI ADVENTURE AL QUALE PARTECIPO CON LA FUTURA VERDONA,CHE IN QUELLA OCCASIONE VESTE I PANNI DI UN BORGHESE GOLDEN EAGLE CJ7 V8, TUTTO QUESTO ACCADEVA NEL GIUGNO1983



NELLO STESSO ANNO IN SETTEMBRE DECIDO DI PARTECIPARE ALLA MIA PRIMA GARA DI C.I.V.F AL MUGELLO E DA LI COMINCIA LA LUNGA STORIA CHE NEL C.I.V.F DURA FINO AL 2001 ININTERROTTAMENTE.OVVIAMENTE IN QUELL'ANNO MI ISCRIVO AL PANZER CLUB E MI AVVICINO AL MITICO SASSO (PACINI PIERO) IL MIO MECCANICO PREPARATORE CHE MI SEGUIRA' ATTRAVERSO GLI ANNI DAL 1984 AL 1998.

1984:VETTURA PRATICAMENTE DI SERIE, JEEP CJ7 5000 GOLDEN EAGLE

1985:LA STESSA VETTURA MA PREPARATA COME SI DEVE E 1° TITOLO DI CLASSE E 2°ASSOLUTO

1986 ÷ 1987: LA JEEP PRENDE IL COLORE VERDE / ROSSO CHE POI ERANO I COLORI DELLA SCUADRA CORSE DEL PANZER E DIVENTA COSI’ UN PO PER TUTTI LA VERDONA

 
 
 
 

1988: 2° TITOLO DI CLASSE E 10°ASSOLUTO

1989/1990/1991 ANNI DI PASSAGGIO

1992: 3°TITOLO DI CLASSE E 3°ASSOLUTO

1993: ANNO DI PASSAGGIO

1994: 4°TITOLO DI CLASSE E 7°ASSOLUTO

1995: ANNO DI PASSAGGIO

1996: DECIDO IL CAMBIO DI CATEGORIA DA VEICOLI DI SERIE PREPARATI AI PROTOTIPI CAMBIANDO IL VECCHIO MOTORE “AMC 304” DELLA JEEP CON UN PIU' PERFORMANTE MOTORE CHEVROLET 5700. QUESTO MOTORE PREPARATO DAVA UNA POTENZA DI CIRCA 400CV CHE MI DARA' GRANDI SODDISFAZIONI DI GUIDA MA AVARO DI RISULTATI PERCHE' SARA' LA CAUSA DI UNA INFINITA' DI ROTTURE MECCANICHE CHE MI COSTRINGERANNO ALLA FINE DEL 1998 A CAMBIARE NUOVAMENTE MOTORE E PREPARATORE.

1999: PASSAGGIO DI CONSEGNE DA (SASSO) PACINI A (GOMMONE) GIUNTOLI E DAL MOTORE CHEVROLET AD UN PIU’ MODERNO E LEGGERO V8 ROVER 4600cc.





2000: FINALMENTE IL 1° POSTO ASSOLUTO NEL CIVF CON LA VERDONA …. WOW





2001: ANNO IN CUI MI DIVIDO FRA C.I.V.F E CIRCUITI DI VELOCITA’ TIPO TOUT TERRAIN.

GLI AVVERSARI PIU' TOSTI NEGLI ANNI SONO STATI TANTI MA FRA TUTTI RICORDO LE BELLE BATTAGLIE CON L' AMICO RIVALE MASONI CHE CORREVA CON UNA JEEP PRATICAMENTE IDENTICA ALLA MIA MA SOLO DIVERSA DI COLORE, PREPARATA SEMPRE DA SASSO, POI E' VENUTO BERTOLOTTO DETTO "PIEDONE" UN TIPO VERAMENTE TOSTO E DURO DA BATTERE. COME SI SARA’ CAPITO LA JEEP E' SEMPRE STATA LA STESSA VECCHIA CJ7, LA QUALE NEGLI ANNI VIA VIA E’ PASSATA ATTRAVERSO VARIE TRASFORMAZIONI, DANDOMI COME TUTTE LE BELLE DONNE AMMALIATRICI GIOE E DOLORI MA DELLA QUALE NON PUOI FARNE A MENO. POI LA VITTORIA ASSOLUTA NEL CAMPIONATO 2000 E' STATA UN A SODDISFAZIONE GRANDE CHE NON SI PUO' DESCRIVERE. ERAVAMO ARRIVATI ALL'ULTIMA GARA DI CAMPIONATO IN TRE PILOTI A CONTENDERSI IL TITOLO E SI DOVEVA CORRERE NELLA GARA DI CASA (IL CIOCCO) CIRCUITO TECNICO E MOLTO DIFFICILE DOVE NON HO MAI RACCOLTO GRANDI RISULTATI, PER CUI I DUBBI E LE INCERTEZZE PRIMA DELLA GARA ERANO DAVVERO TANTE E VINCERLA ALLA GRANDE SOTTO UNA PIOGGIA BATTENTE E POI L'APPLAUSO LIBERATORE DI TUO IL MIO CLUB E' STATO IL MASSIMO.

E LA STORIA CONTINUA ORA ......... CON IL TOUT TERRAIN

ROBERTO CIAMPOLINI SALUTA TUTTI E RINGRAZIA PER AVERMI FATTO RICORDARE MOMENTI BELLI.

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu